I bambini di Casa de Luz sono nati in un paradiso terrestre a Santo Domingo 

La sorte non è stata benevola.
Epilessia, autismo ed altre malattie
gravissime li hanno colpiti.

Scopri di più null

img-20170227-wa0009

Runner de Luz

Un progetto ideato e promosso da Mariluz Viñas e Daniele Barbone.

Nasce dalla voglia di aiutare i bambini orfani e disabili della Fundación Proyecto Ayuda al Niño Casa de Luz nella Repubblica Dominicana.

Una casa / ospedale che si regge esclusivamente sulle attività di raccolta fondi e che spende ogni risorsa per offrire a questi bambini abbandonati le prime necessità.

Scopri di più null

Runner de Luz

Mariluz Viñas

Nasce a Moca, Repubblica Dominicana nel 1963. Laureata in Marketing nella Repubblica Dominicana.

Ha vissuto e lavorato negli Stati Uniti, Svizzera ed Italia.

Inizia a correre a 44 anni di età nel 2007. Una mattina di ottobre del 2010, vivendo un momento difficile della sua vita decide di correre una 100km nel Deserto per “curare l’anima”.

Scopri di più null
ben46351

Runner de Luz

Daniele Barbone

45 anni, Italiano, ultramaratoneta, esperto di green economy, scrittore per passione, felice papà di un figlio che adora, una vita piena e tanti impegni. Insomma una persona assolutamente normale.

Nemmeno Daniele ha una storia giovanile da atleta. Un bel giorno però, in età adulta, ha scoperto la corsa a piedi. Se credete che sia andata come nel film Forrest Gump vi sbagliate di grosso. E’ stata una fatica tremenda. E solo passo dopo passo è riuscito a spostare i suoi limiti.

Scopri di più null
Runner de Luz

Immagini in cammino

Il progetto in foto

Gli amici di Runner de Luz

Le Testimonianze

  • Abbiamo scelto di appoggiare questo progetto che unisce sport e solidarietà e chiediamo ad ogni nostro amico di contribuire con un piccolo aiuto

    Tiziana Freguglia
    Tiziana Freguglia Presidente Onlus 'Il Biancospino'
  • Quando lo sport diventa solidale realizza una delle sue missioni fondamentali. Collaborare con Daniele e Mariluz è per me un piacere ed un onore.

    Adriano Zito
    Adriano Zito Ideatore e patron di Trail Running in Europa e Africa
  • La radice comune di tutti gli sport è la passione, madre delle emozioni vissute direttamente e trasmesse agli altri che si sentono rappresentati nell'atto agonistico. L'amore è sinonimo di passione, quindi lo sport assume un valore globale, individuale e sociale, quando diventa strumento per aiutare gli altri. Che sia una comune partita di pallone o una corsa estrema, non importa. L'emozione dell'amore per lo sport è uguale per tutti, è fraternità.

    Marco Giampaolo
    Marco Giampaolo Allenatore U.C. Sampdoria

Il progetto ha bisogno di Te!

Rimani in contatto con noi

Start typing and press Enter to search